Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per maggiori informazioni visualizza le condizioni di utilizzo dei cookies.
Cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Comunicati Stampa

Domani, 25 novembre, la Giornata internazionale per l’eliminazione del fenomeno

In Fvg una giovane su dieci subisce violenza dal partner

Gli Psicologi in prima linea con azioni concrete e supporto alle vittime

Ricorre domani, mercoledì 25 novembre, la "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne". Tra le varie forme, quella da partner o domestica è la più frequente e colpisce, nel mondo, circa una donna su tre.

Appello dell'Ordine regionale degli Psicologi Fvg

Il Covid non faccia scordare le altre grandi emergenze:
domani la "Giornata Mondiale Alzheimer"

La malattia miete milioni di vite ogni anno e mina l'equilibrio famigliare


“Il Covid-19 non faccia scordare le altre grandi emergenze planetarie": l’appello, accorato, arriva dall’Ordine regionale degli Psicologi Fvg, che ricorda l’importanza di celebrare la “Giornata Mondiale Alzheimer”, in programma domani.

Una guida antistress
per i cittadini Fvg

Combattere il virus è un impegno dell’intera comunità. Da una parte c’è quella scientifica, che si sta occupando delle cure. Dall’altra c’è la popolazione, che ha in mano la medicina più potente, che è l’isolamento che permetterà di scongiurare ulteriori contagi.
In mezzo ci sono gli Psicologi Fvg, che stanno svolgendo un delicato ruolo di raccordo per favorire la comprensione di questo fenomeno epocale e per mettere in sicurezza soprattutto le fasce deboli.

Scarica la guida

Psicologi e Coronavirus
Rete di supporto su tutto il territorio

Cari colleghi,
in questi tempi di emergenza sanitaria la comunità degli psicologi ha reagito prontamente e con generosità.
Moltissimi colleghi si sono resi disponibili al sostegno gratuito per le ripercussioni psicologiche della situazione sia per il personale sanitario che per la popolazione.

Eletto dal nuovo Consiglio dell’Ordine degli Psicologi Fvg appena insediato
Calvani confermato alla Presidenza guiderà gli Psicologi
per i prossimi 4 anni
Il vice sarà Bagatin, segretario Furlan, tesoriere Iacob

Roberto Calvani guiderà gli Psicologi Fvg anche per i prossimi quattro anni. E’ stato eletto lunedì nel corso della prima seduta del nuovo Consiglio dell’Ordine, che si è riunito a seguito delle elezioni del 23 e 24 Novembre, durante le quali la lista che fa riferimento al presidente uscente aveva fatto il pieno di consensi, eleggendo ben 13 consiglieri sui 15 disponibili.

Calvani, Fvg: “Innovazione nel segno della tutela della salute"

Lo Psicologo arriva
nel Pronto Soccorso

Presto gli accordi locali per introdurre l’attesa novità


La Conferenza Stato-Regioni poche settimane fa ha approvato le nuove linee guida per le attività di Pronto Soccorso, che contengono gli indirizzi nazionali per il nuovo Triage Intraospedaliero, per l’Osservazione Breve e la gestione del sovraffollamento.
Le linee guida accolgono la prospettiva di una lettura dei bisogni e degli interventi in chiave biopsicosociale e si prefiggono di garantire questo tipo di approccio, sia pure nei limiti e nelle necessità di un contesto di emergenza.

Le buone pratiche discusse in un convegno a Udine

La Psicologia che aiuta la comunità
e fa risparmiare sulla spesa sanitaria

Calvani, presidente Fvg: “Figura sempre più strategica"


La Psicologia e i suoi operatori sono sempre più centrali nella moderna comunità, all’interno della quale emergono, con frequenza crescente, dinamiche di sofferenza che si possono arginare soltanto partendo dalla prevenzione dei fenomeni. Secondo le ricerche scientifiche più recenti, professionisti psicologi e psicoterapeuti organizzati in Unità di Psicologia possono garantire un modello di flessibilità e di razionalizzazione delle risorse fondamentale all’organizzazione interna del sistema sanitario.

Appuntamento domani martedì 24 in Sala Ajace a Udine

Diritti dell’infanzia,
gli Psicologi in prima fila

Un convegno organizzato dall’Ordine con la partecipazione della Regione e del Garante Fvg

Lavorare per la tutela e la promozione dei diritti dei minori significa pensare ai bambini e agli adolescenti come soggetti attivi, portatori di diritti specifici, non solo come a persone "incomplete", cariche di molti bisogni e alcuni desideri. Si tratta di una prospettiva originale e potenzialmente rivoluzionaria, che è contenuta in uno dei documenti che maggiormente hanno riscosso il consenso internazionale: la Convenzione per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Cyber adolescenti,ecco l’App che ci fa parlare con lo psicologo quando siamo in difficoltà

VALORY App La Prima piattaforma digitale specifica dedicata specificatamente ai giovani

Un’APP innovativa - unica in Italia - attraverso la quale i giovani in difficoltà potranno raccontarsi e confrontarsi con uno psicologo disponibile ad ascoltarli e a orientarli. E’ la novità che sarà lanciata dall’Ordine regionale degli Psicologi Fvg nel corso di un seminario dal titolo “Cyber adolescenti, rischi e opportunità del mondo virtuale per giovani e adulti”, in programma venerdì 18 gennaio, alle 17, all’hotel Astoria di Udine.

Se ne occupa un convegno dell'Ordine Psicologi Fvg

Allarme per boom violenza di genere

Esperti da tutt’Italia a Udine per trovare soluzioni:
quasi 7 milioni di donne tra 16 e 70 anni
ha subito violenza fisica o sessuale

“La violenza di genere nel contesto familiare”: questo il titolo del convegno organizzato dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia per sabato 24 novembre. Una data non casuale poiché situata tra il 20 novembre (Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia) e il 25 novembre (Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne).

Anniversario festeggiato con un convegno a Udine

Psicologi, 20 anni di Codice Deontologico

Presenti i fondatori della professione in Italia

Nel 1998 entrava ufficialmente in vigore il Codice Deontologico degli Psicologi italiani. Nell’ambito delle iniziative della Giornata della Psicologia 2018 e per festeggiare la ricorrenza di un evento che ha cambiato radicalmente la professione e la percezione della stessa da parte dell’utenza, l’Ordine regionale degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia propone una giornata che vuole essere al tempo stesso di celebrazione di un momento epocale, che non a caso ha assunto valenza storico-culturale nella pratica professionale, ma anche di riflessione sulle dinamiche del futuro.

Sabato convegno a Udine degli Psicologi Fvg

Salute mentale:
la cura del trauma diventa centrale

Calvani: “Adeguare organico a nuova legge”

L'Organizzazione mondiale della Sanità definisce la salute mentale non solo come semplice assenza di malattia ma come "uno stato di benessere in cui una persona può realizzarsi a partire dalla proprie capacità, affrontare lo stress della vita di ogni giorno, lavorare in maniera produttiva e contribuire alla vita della sua comunità (WHO, Mental Health Action Plan 2013-2020).

Pieno riconoscimento del ruolo chiave al fianco dei cittadini e della comunità

Psicologo, 
rivoluzione e nuova centralità 
con la legge Lorenzin

Il presidente dell’Ordine Fvg Roberto Calvani spiega cosa cambia e cosa migliora per la professione e i pazienti.

Il Senato ha varato definitivamente il Ddl Lorenzin sulle Professioni Sanitarie e la riforma degli Ordini Professionali. Un provvedimento che modernizza la sanità italiana e riforma il suo impianto professionale. La professione di Psicologo viene inserita tra quelle sanitarie, passa sotto la vigilanza del Ministero della Salute, ottiene il pieno riconoscimento quale professione sanitaria.

Proposta Ordine Fvg dopo approvazione nuova legge

Biotestamento, gli Psicologi vengano
affiancati alle categorie protette

Fondamentale applicare il Decreto Lorenzin

 

Da ieri il biotestamento è legge dello Stato italiano. Ogni cittadino avrà facoltà di scegliere alcuni aspetti del proprio fine vita, tra cui l’essere informato circa le cure che si prevedono per lui.

In un recente articolo a firma di Francesca Ingravallo, la pianificazione anticipata delle cure (https://www.cambridge.org/core/journals/international-psychogeriatrics/article/discussing-advance-care-planning-insights-from-older-people-living-in-nursing-homes-and-from-family-members/E32F32387173F58BC2C74A8701B21E8D ), una delle azioni di cui si compone la legge, si è rivelata essere un argomento di cui molte persone affette da patologie croniche invalidanti vorrebbe parlare con tatto.

Nello specifico, gli autori hanno intervistato un ampio gruppo di anziani fragili ospiti di case residenza.
Tra gli intervistati vi erano alcune persone che presentavano i primi segni di demenza, lo stato patologico e invalidante che attualmente sta affliggendo un alto numero di anziani, ed un numero crescente di giovani (esordio < 50 anni).

Questi ospiti hanno raccontato come fosse per loro necessario affrontare l'argomento, ma nel rispetto del giusto momento per discuterlo, dei valori personali di ognuno e della propria spiritualità.

"Il nodo da sciogliere sembra rimanere attorno alla figura professionale con cui parlarne - afferma il presidente dell’Ordine degli Psicologi Fvg Roberto Calvani -. L'indagine rivela che le persone sono disposte a discuterne con chiunque sia in grado di ottenere la loro fiducia”.

“Chi meglio di professionisti psicologi può adempiere a questo compito? - si domanda Calvani -. La nostra presenza nelle istituzioni di cura è ancora troppo stringata, ma tutti si augurano che, con l’applicazione del decreto Lorenzin, la situazione possa cambiare. Siamo fiduciosi”.

Tribunale dei Minori: gli Psicologi Fvg contro l'ipotesi di abolizione

“Sensibilità umana e professionale, patrimonio fondamentale da non disperdere”

In assoluto accordo con gli Ordini di diverse professionalità che in merito si sono già espressi, ed anche con l’Unione Nazionale Camere Minorili, anche il presente dell'Ordine Regionale degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia Roberto Calvani ha espresso il proprio assoluto dissenso in merito all’emendamento recentemente approvato dalla Commissione Giustizia alla Camera, che approva la soppressione del Tribunale per i minorenni e l’ufficio del Pubblico ministero presso il Tribunale per i minorenni.

Convegno a Udine a cura dell'Ordine regionale degli Psicologi

L'indagine Istat 2014 ha mostrato un trend di peggioramento dello “stato di salute psicologica” degli italiani. Una conferma di quanto l’Istituto Superiore di Sanità aveva già evidenziato riscontrando un disturbo depressivo nel 7% della popolazione, con prevalenza tra giovani e donne. Le stime indicano che otto milioni di italiani soffrono di stati d’ansia, quattro di depressione, altri quattro hanno problemi di insonnia e oltre un milione soffre di disturbo post- traumatico da stress: in tutto, sono 17 milioni gli italiani che soffrono di un chiaro disagio psicologico. Ed una quota di questi sono bambini, ragazzi e giovani.

L'Ordine regionale: “Chi protesta non conosce i contenuti dei progetti e la loro alta valenza educativa nel combattere discriminazione e violenza di genere”

Si è fatto un gran parlare, in questi giorni, di progetti a scuola e di libertà o pericoli per i bambini. Raramente le persone che ne hanno parlato si sono informate sui fatti circa la veridicità e obiettività dell'informazione o la scientificità di essa.
Iniziative ad alto contenuto educativo e psicologico sono state considerate (a volte, e da pochi, capaci, comunque, di farsi sentire più degli altri) come una perdita di tempo, senza considerare la loro importante valenza complementare alla funzione curriculare della scuola e le importanti implicazioni positive nello sviluppo emotivo e cognitivo dei bambini.

Calvani: “Servono competenze specifiche per individuare profili potenzialmente pericolosi”

In riferimento all'obbligo, per i detentori di armi, di sottoporsi entro il 4 maggio 2015 ad una visita medica per valutare se gli stessi possiedono i requisiti psicofisici al possesso di armi, sia da fuoco sia da taglio, in attuazione al decreto legislativo 29 settembre 2013, n. 121, sono utili, per la delicatezza del tema, alcune precisazioni.

Si riportano di seguito le varie fonti che riportano l'intervento del Presidente dell'Ordine degli Psicologi dott. Roberto Calvani su:
  • Accesso alla formazione;
  • Occupazione e sviluppo professionale degli psicologi;
  • Qualità delle prestazioni.